MENU

NEWS

La nostra Madre Celeste è presente in mezzo a noi

Sposi sotto il Manto di Maria

di Giulia e Giuseppe

 Ciao mi chiamo Giulia, ed insieme a mio marito Giuseppe siamo consacrati nella Famiglia del Cuore Immacolato di Maria dal 2 giugno 2021.

Ci siamo incontrati tramite un’amica in comune e di lì a poco è iniziata una particolare e meravigliosa conoscenza che con il tempo è sbocciata in un grande amore.

Quando ho conosciuto Giuseppe era un ragazzo ateo razionale, fermo sulle sue convinzioni ma aperto al dialogo e con una forte ricerca di motivazioni sulla vita.

Le nostre chiacchierate infinite su Dio, sulla fede e sui perché, accompagnavano le nostre uscite e così hanno suscitato in lui una curiosità. Un giorno mi chiese di venire con me alla Messa e l’ascolto del vangelo ha generato in lui una sorta di tranquillità. Così piano piano è iniziato il nostro cammino di fidanzamento nella fede.

Nell’ottobre del 2019, rispondendo ad una “chiamata”, siamo andati alla Peregrinatio Mariae che si teneva nella chiesa parrocchiale di Spianate, dove abbiamo conosciuto Padre Andrea Matteucci che subito è stato amichevole con noi e ci ha fatti sentire a nostro agio. Incuriositi ci siamo fermati alla prima catechesi e siamo rimasti affascinati, così, per tutta la settimana, abbiamo deciso di parteciparvi. Finita tale settimana Padre Andrea ci chiese di fare un gruppo con le persone interessate e così iniziò il nostro cammino all’interno della FCIM.

Presi totalmente da questo carisma diventammo assidui nel partecipare a tutto ciò che la Famiglia ci proponeva così che nel novembre di quello stesso anno, andammo ad un ritiro spirituale con loro.

In questo, avvennero delle grazie molto importanti, sia per me che per Giuseppe. Per quanto mi riguarda ebbi il mio primo incontro vero con Gesù ed avvenne in una notte di adorazione eucaristica dove, nel bel mezzo del mio sonno venni “chiamata” per andarvi e lì sentii veramente la presenza di Dio. Per quanto riguarda Giuseppe ebbe anche lui in quei giorni una forte chiamata, dove sentì nel cuore la presenza e la vicinanza di Dio, da lì iniziò per lui un vero cammino di conversione.

Abbiamo vissuto la nostra relazione da fidanzati in castità approfittando di quel momento per approfondire la nostra conoscenza, ed è stato per noi un momento molto importante, dove ci siamo uniti fortemente e abbiamo avuto modo di conoscerci in profondità.

Durante la pandemia covid, in piena zona arancione, abbiamo deciso di sposarci così a maggio 2021 abbiamo coronato il nostro sogno d’amore. Il nostro è stato un matrimonio semplice e senza grossi sfarzi dato tutti i divieti che ci imponevano in quel periodo, ma a noi quello che interessava era sposarci davanti a Dio e, nonostante la maggior parte delle persone intorno a noi ci dicesse di rimandare, noi abbiamo deciso di seguire in nostro cuore sicuri che sarebbe stato comunque il giorno più bello per noi. Adesso siamo in attesa di nostra figlia Gemma Maria, che ad agosto verrà in mezzo a noi.

Il nostro percorso nella FCIM è stato ed è tutt’ora fondamentale per noi perché è un mezzo che ci aiuta a camminare accrescendo la nostra spiritualità e la nostra fede e ciò ci rende felici.

Le catechesi, la direzione spirituale, i ritiri, le vacanze insieme, le giornate di fraternità… ci fanno sentire veramente parte di questa grande famiglia, tutti con gli stessi ideali e tutti abbracciati in cordata verso un obiettivo comune. La consacrazione per noi è uno stile di vita che abbiamo abbracciato all’interno del Movimento, dove abbiamo conosciuto veri affetti e sane amicizie.

Per noi la FCIM è il miglior mezzo che possa esserci per camminare all’interno della Chiesa e per il raggiungimento (si spera) della santità.

Consacrarsi a Maria ha reso le nostre vite ricche di senso, la nostra Madre Celeste è presente in mezzo a noi ogni giorno della nostra vita, e rende ogni cosa un canto di lode a Dio, per mezzo Suo sappiamo che arriveremo a Lui e sotto il suo manto siamo protetti ed amati, ma soprattutto non ci sentiamo soli.

I problemi nella vita ci sono e ce ne saranno sempre, ma sappiamo che con Gesù, Maria e per mezzo della FCIM non siamo soli, e niente va sprecato. E come recita il motto della FCIM: “Per mezzo del mio cuore immacolato portate Cristo al mondo” noi ci proviamo.

 

in Evidenza

“Tu, almeno, cerca di consolarmi”
I primi sabati del mese

Il Signore ci chiama a cose grandi!
Una "missione" a difesa della vita

La confidente del Cuore Immacolato
Suor Maria Lucia di Gesù: l’ultima dei pastorelli a lasciare questo mondo

La spiritualità di Santa Giacinta di Fatima
“La trovai con la stessa gioia di soffrire”

CALENDARIO EVENTI

Area donazioni

L'Opera Nostra Signora di Fatima nata per la generosità di chi ha donato tutto per la maggior Gloria di Dio, si sostiene con il contributo libero di quanti devolvono a suo favore offerte. Chi volesse contribuire può farlo in vari modi:

Aiuta l'opera |

DONA ORA

Con una piccola donazione puoi riaccendere la speranza di uomini, donne e bambini in Brasile e, anche in Italia...

Dona alla fondazione

La Rivista ufficiale della
Famiglia del Cuore Immacolato di Maria

ABBONATI ALLA RIVISTA |

NEWSLETTER

La newsletter è uno strumento per rimanere sempre in contatto con noi e per essere sempre aggiornati sulle principali attività della Famiglia del Cuore Immacolato di Maria. Iscrivendoti riceverai gratuitamente notizie brevi, links ad articoli.

Pillole di SpiritualiTà

O sappiamo trovare il Signore nella nostra vita ordinaria, o non lo troveremo mai. (San Josemaría Escrivà)